Questa è una piccola casa,entrando sentirai odore di rosa,thè e cioccolata.Sarai avvolta da colori tenui e delicati.Ogni oggetto avrà una storia da raccontare,qualche poesia ti cullerà...........e questo è un invito a farti sognar.......
i miei cari lettori:ogni finestrina che si apre è un nuovo sorriso che nasce

Lettori fissi

ME

La casa è la mia passione!Amo le tazze inglesi,i pizzi e i merletti,il rosa e le rose.Amo arredare in romantico,adoro lo shabby-chic, il vintage.Sono felice con le piccole cose,amo i colori dell'autunno,le atmosfere dell'inverno e del natale.Adoro la pioggia che batte sui vetri,i tramonti sul mare e sui tetti delle case,le foto dei miei figli bambini!Mi piace sognare!
PREGO! ACCOMODATEVI!

Prego!Accomodatevi!

Prego!Accomodatevi!

potete sedervi a tavola!

potete sedervi a tavola!

giovedì, marzo 31, 2011

L'ANGOLO DELLA POESIA(PROFUMO DI ROSE)

Profumo di rose

Non è maggio
ma il mio cuore sente odore di rose

i miei occhi vedono petali colorati
volteggiare nell'aria di primavera.

Mi torna alla mente la Madonnina
del mese di maggio
nei cortili delle case
nei pressi di via Garibaldi.

I vestiti a fiori delle signore
con le collane al collo e
in tasca i fazzoletti
di pizzo bianco.

Preghiere,odori di incenso
veli,corone,canti

.........ed io poco piu'
di una bambina che sono felice
nel sentire l'odore dell'erba...

Amo ancora
il profumo delle rose,
voglio ancora sentire le rose...
domani è già.....aprile.....

31 marzo 2001
Ed è proprio nel cuore che conservo i ricordi e il profumo dei petali di rosa!
I giorni della spensieratezza,quando il tempo correva calmo,quando la gente aveva tempo per fermarsi,quando l'aria profumava,quando la semplicità della vita rendeva felici.
.............erano i miei meravigliosi anni '70!

14 commenti:

Pattie ha detto...

Hello, your picture is so pretty, Are you going to get the big egg with the little toy in it I remember I use to get one every Easter

Pattie

lory ha detto...

mi hai fatto tornare indietro nel tempo..ci accomunano tanti ricordi, profumi, colori...grazie rosetta un abbraccio lory

Gilda - Sweet sweet home ha detto...

Già, proprio bei tempi quelli!!!Anche per me le rose sono accompagnate da un dolce ricordo, quello di mia nonna, lei amava le rose e mi divertivo da pazza ad aiutarla a preparare un liquore con i petali delle profumatissime rose inglesi.Peccato che mia zia, che doveva custodire dopo la scomparsa della nonna quella preziosa ricetta, l'abbia smarrita subito dopo.Bacioni Gilda

Mary Ann ha detto...

Such a lovely post! I am a new follower. Please visit my blog if you like. I am currently having a giveaway .

Mary Ann
Handcrafted by Mary Ann Miller's $50.00 giveaway!

Cinzia ha detto...

Grazie Rosetta per questa bella poesia! Mi piace come evochi il passato...non c'è rimpianto ma il ricordo palpitante di una vita vissuta nella ricerca delle cose belle e autentiche!
Passare da te è sempre un piacere!
Un abbraccio.

Francesca ha detto...

Ed erano anche miei anni quelli!
Ogni volta che la mia mente ritorna al passato, i miei occhi si riempiono di lacrime!!!!!
Grazie per la dolce poesia!
Con affetto
Francy

Rosetta ha detto...

Sono contenta che questo tuffo nel passato ha rievocato cari ricordi anche a voi!Cinzia ha capito perfettamente il senso della mia poesia.Benvenuta alla mia nuova follwer Mary Ann.Buon pomeriggio!

giovanna ha detto...

che bello il post di oggi....
io adoro le rose...anche se non sono legate ad un ricordo particolare!
uncaro saluto
giovanna

Anonimo ha detto...

Cara amica mia,sono appena tornata
dal lavoro e come d'abitudine mi
sono collegata con il tuo blog che
per me è diventato come l'aria che
respiro;Cosa ci posso fare se le tue
poesie riescono sempre ad emozionarmi?E'stato come vedere un
vecchio filmino che coinvolge anche
me,mi è sembrato di sentire gli
stessi profumi....e la Madonnina
nei cortili me la ricordo anche io.
Che dire poi di Via Garibaldi?
Quante emozioni tutte in una volta
mi stai facendo provare!
La nostra adolescenza,la camera di
nonna Amalia,la festa di compleanno
sul terrazzo....GRAZIE amica mia!
LILIANA

anna ha detto...

Carissima Rosetta che poesia dolcissima, l'ho letta e riletta più volte! Tu e le rose mi avete smosso ricordi che erano assopiti nel mio cuore...Non ci conoscevamo ancora, chilometri ci separavano ma vivevamo le stesse emozioni: il mese di maggio in chiesa davanti alla Madonnina, mia mamma con il velo in testa....la gioia di accendere una candela...il profumo intenso delle rose...il trascorrere lento del tempo...La parola "fretta" non esisteva ancora!
GRAZIE per avermi fatto ricordare
questi MERAVIGLIOSI anni Ti abbraccio! T.V.B. Anna

Anna ha detto...

Anche a me le rose evocano un ricordo.Prima di andare a scuola mia nonna raccoglieva un mazzo da portare alla maestra!Bei tempi!Un caro abbraccio,
Anna

ziapolly ha detto...

Sei una donna dall'animo gentile, una persona che ha tante emozioni da regalare ad ognuna di noi. Mi hai fatto ricordare di quanto andavo, negli anni settanta, in una piccola chiesina di suore di clausura a recitare il rosario. Ricordi lontani. Grazie dolcissima Rosetta.

Ricki Jill Treleaven ha detto...

What a lovely post. You are so talented! I love your poem. :D

Rosetta ha detto...

che bello sentire le vostre storie,anche voi con i vostri ricordi mi avete dato emozioni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
The Romantic Rose

Pagine