Questa è una piccola casa,entrando sentirai odore di rosa,thè e cioccolata.Sarai avvolta da colori tenui e delicati.Ogni oggetto avrà una storia da raccontare,qualche poesia ti cullerà...........e questo è un invito a farti sognar.......
i miei cari lettori:ogni finestrina che si apre è un nuovo sorriso che nasce

Lettori fissi

ME

La casa è la mia passione!Amo le tazze inglesi,i pizzi e i merletti,il rosa e le rose.Amo arredare in romantico,adoro lo shabby-chic, il vintage.Sono felice con le piccole cose,amo i colori dell'autunno,le atmosfere dell'inverno e del natale.Adoro la pioggia che batte sui vetri,i tramonti sul mare e sui tetti delle case,le foto dei miei figli bambini!Mi piace sognare!
PREGO! ACCOMODATEVI!

Prego!Accomodatevi!

Prego!Accomodatevi!

potete sedervi a tavola!

potete sedervi a tavola!

domenica, luglio 31, 2011

ASPETTANDO AGOSTO

Lo immagino di un colore lavanda-azzurrino,forse perchè questo colore sa infondermi pacatezza!Volano i miei pensieri tra fiori,i bianchi angeli e i profumati fiori.E' tutto un gioco di teneri oggetti.Ho lasciato la finestra aperta,per fare entrare agosto e per far volare a voi piccole gemme di serenità!

sabato, luglio 30, 2011

L'ANGOLO DELLA POESIA(Pomeriggi lontani)

POMERIGGI LONTANI

Dolce vento d'estate
e odore del mare,
un amaca sul balcone
.....è dolce cullarsi!

Erba alta nei prati,
in mezzo la mia casa rosa.

Le sedici:
l'omino,vestito di bianco
con gli occhiali
che porta il carretto
e grida"gelati"

.....e noi bambini,
corriamo felici,
con le ginocchia sbucciate.

Pomeriggi lontani,
molto lontani.

Pomeriggi d'estate,
che ricordo con immensa felicità.

                                                      9-5-20o2

Questa poesia,l'ho scritta 9 anni fa ,quando in un pomeriggio malinconico,mi venivano in mente i giorni della mia infanzia.Allora abitavo in una città di mare nel basso lazio.Ricordo il vento d'estate,i giochi del pomeriggio,nella campagna incolta vicino casa,ginocchie graffiate,giochi con la corda,l'amaca sul balcone della mia amichetta Maria Antonietta.La voce in lontananza dell'omino dei gelati,i soldini pronti:1o-20 lire.Era la nostra pausa,la nostra merenda.Pomeriggi spensierati e felici di  metà anni '60.Chissà, dove sarà Maria Antonietta!

venerdì, luglio 29, 2011

PICCOLE NOSTALGIE

Un angolino di nostalgie,fà bene al cuore!Porta serenità e fà volare i pensieri ed immaginare storie di vita.Addolcisce per un po' il nostro correre e procura piccole gocce di felicità!

giovedì, luglio 28, 2011

A CASA DI LILIANA(parte seconda:IL GIARDINO)

Questi,sono una parte dei vari angoli del giardino di Liliana.Come potete vedere,c'è il gazebo con il tavolo e le panche,dove la mia amica si riunisce con la propria famiglia per cene d'estate,allietate,da fioche candele,fiori nel vaso,dolci manicaretti.Ho avuto anch'io il piacere di partecipare e vi posso dire che ho trascorso ore serene,allietata anche dalla musica anni '70 che la mia amica ama mettere per ricordare i bei tempi.In questo giardino sono speciali pure le colazioni e le merende accompagnate dal thè.Ci sono angolini curati con piante grasse,piante in fiore.A proposito,Liliana ama recidere parte dei suoi fuori per metterli nei vasi in casa.Alla manutenzione del giardino ci pensa il suo adorato marito Carlo.Carlo e Liliana,sono una coppia speciale,in perfetta simbiosi,ed per questo che una giornata trascorsa con loro porta serenità.Mi auguro che con questo passaggio ne abbia trasmessa anche a voi!Ciao,Liliana,ti voglio bene!Rosetta

mercoledì, luglio 27, 2011

A CASA DI LILIANA(parte-prima)

Questa è la casa di una delle mie amiche del cuore:Liliana.
Liliana era una bimbetta piccolina con i capelli con le punte rivolte all'insu'.Amavamo la nostra cara maestra Gabriella e cucivamo insieme i vestitini a Simona e Susanna,le nostre care bambole.A tredici anni,ci truccavamo sotto il portone prima di uscire.Vivevamo insieme la spensieratezza e l'adolescenza,studiando,ridendo e raccogliendo fiori.Condividevamo tutto!E così....siamo diventate grandi!Ancora oggi Liliana c'è con il suo affetto,la sua presenza e le sue sorprese!L'altra mattina,suona il campanello.Rispondo:"Signora,c'è la colazione per lei sono del bar"Incredula,non capivo chi mi potesse mandare la colazione a casa.Apro la porta,c'è la signora del bar con un vassoio,due tazze con il cappuccino e cornetti e poi un bigliettino:"Volevamo che la vostra giornata iniziasse con tanta dolcezza!Vi auguriamo buona colazione!"Un pensiero gentile per me!Questa è Liliana.E questa è la sua casa dove traspare tutto il suo amore e la sua dolcezza!Ama la sua famiglia,i colori,i fiori ed è una romanticona come me!

martedì, luglio 26, 2011

UNA PICCOLA CUCINA NELLA PICCOLA CASETTA

Questo fine settimana,siamo stati nella "casetta di Biancaneve" a finire di sistemare la nuova cucina.Abbiamo levato i vecchi pensili marroni.Al loro posto c'e la nuova cucina country-bianca di IKEA,con le mensoline e il lavandino tutto bianco che adoro!Ho lasciato per cucinare,le due piastre elettriche che ho poggiato su un tavolino,rivestito da una tendina a fiori,poi centrini e pizzi per non smentirmi.Al centro un tavolo che ha piu' di 100 anni.Era della nonna di mio marito.Devo dire che il mio maritino mi acconsente molto nell'arredamento,così stesso lui ha fatto shabby,la parte inferiore del tavolo.Devo dire che oltre a piacermi,il tavolo quadrato è molto comodo.C'è una cosa che non mi piace nella mia cucina:il frigorifero rosso.Per il momento ho smerlettato e infiorato anche lui.Piu' in là provvederemo a dipingerlo  bianco o verdino.In questi tre giorni,sono stata molto occupata con queste pulizie e decorazioni.Mi è dispiaciuto ripartire,l'aria era freschissima,sembrava settembre e si sentiva la pace.Quelle che vedete nel piatto,sono le famose ciambelle,buonissime nel latte,con il salame e pure da sole.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
The Romantic Rose

Pagine