Questa è una piccola casa,entrando sentirai odore di rosa,thè e cioccolata.Sarai avvolta da colori tenui e delicati.Ogni oggetto avrà una storia da raccontare,qualche poesia ti cullerà...........e questo è un invito a farti sognar.......
i miei cari lettori:ogni finestrina che si apre è un nuovo sorriso che nasce

Lettori fissi

ME

La casa è la mia passione!Amo le tazze inglesi,i pizzi e i merletti,il rosa e le rose.Amo arredare in romantico,adoro lo shabby-chic, il vintage.Sono felice con le piccole cose,amo i colori dell'autunno,le atmosfere dell'inverno e del natale.Adoro la pioggia che batte sui vetri,i tramonti sul mare e sui tetti delle case,le foto dei miei figli bambini!Mi piace sognare!
PREGO! ACCOMODATEVI!

Prego!Accomodatevi!

Prego!Accomodatevi!

potete sedervi a tavola!

potete sedervi a tavola!

mercoledì, febbraio 05, 2014

L'ANGOLO DELLA POESIA (Pioggia)

Pioggia

La pioggia cade sulla città....
in questa sera d'aprile.
La pioggia bagna le case,gli alberi
e le piazze ma
non lava i mali del mondo.

Pioggia che cadi leggera
mi sai confortare
e mi fai assaporare
qualche piccolo momento
di serenità.

Io qui nella mia stanza
alla luce della mia lampada rosa,
provo a scrivere
proprio come facevo tanto tempo fa.

Assaporo 
il piacere di star sola con me stessa....
penso e ripenso.....
sono triste e felice.

Pioggia 
continua a battere sui vetri...
ed io intanto 
continuo a scrivere...

scritta l'11 aprile 2001  ascoltando il mio cuore.

Questa poesia è stata scritta in un periodo triste della mia vita.
Mio padre era malato e sapevo che a breve l'avrei perso.
 Io che tanto amavo scrivere in quel periodo non riuscivo più
a far scorrere la penna sul foglio.
Quella sera restai a casa da sola ......complice la pioggia che  faceva
da sottofondo.....il mio cuore cominciò a dettare e la mia mano a scrivere.
Per questo ero felice:per un momento avevo ritrovato me stessa...
ma allo stesso tempo ero triste perché il pensiero tornava a mio padre.
Da quella sera nei tre mesi successivi scrissi ancora.
Rosetta

20 commenti:

simona gentile ha detto...

che bello Rosetta la tua poesia è meravigliosa!scritta con il cuore...complimenti!mi ha fato piacere e sentire meglio leggendola...ti abbraccio simona

ziapolly ha detto...

Leggendo la tua poesia si intuisce lo scontro che avevi dentro, dolore e serenità, ma la tristezza prevale e la pioggia ne fu complice e compagna in quel pomeriggio. Bella Rosetta, una poesia che in questo periodo, con tanto di pioggia di questi giorni, sento mia. Un bacio. Paola

Rosy ha detto...

Cara Rosetta, questa meravigliosa poesia è stata scritta con il cuore, la trovo bellissima e molto profonda, legata a un periodo triste della tua vita nel quale sembra che la pioggia che cade ti abbia donato qualche attimo di serenità in un momento di grande difficoltà...e di sconforto.....
poesia stupenda e commovente.....
ti abbraccio forte
Rosy

domenica.60 ha detto...

E' vero : in alcuni momenti della vita è proprio il nostro cuore che ci detta le parole giuste.
Buona serata
Franca

ღ M@ddy ღ ha detto...

Cara...
... credo che la pioggia ti piaccia tanto anche perchè ti riporta con il pensiero al tuo papà...
...con struggente nostalgia...
... ti abbraccio forte, le parole che hai scritto sono semplici, genuine, e per questo toccano il cuore.

Lorraine ha detto...

Cara Rosetta, allora ho letto tuo bravissimo blog con mio figlio per imparare la lingua meglio ....lui studia la lingua a scuola... e perche non parlo spesso, non rircordo e non parlo bene...
baci, Lorraine

Marina ha detto...

Una vena malinconica percorre la tua poesia, eppure è così serena, come se la pioggia ti avesse aiutato a trascorrere un momento difficile.
Baci
Marina

Rosa ha detto...

ciao Rosetta, le poesie le scriviamo anche per sfogarci un po', per poi rileggerle a posteriori , ci rievocano momenti tristi o gioisi, ma sempre indimenticabili, complimenti per questa malinconica e dolcissima poesia, ciao grazie buona giornata rosa. baci

lory ha detto...

dolce e inimitabile Rosetta!!!!!! animo sensibile come pochi...un bacione Lory

Eugenia - My New Old Life ha detto...

di una dolcezza unica Rosetta cara... questa poesia è bellissima! grazie per averla condivisa con noi!

Alessandra ha detto...

Quanto mi ci ritrovo in questa poesia Rosetta, ora che mio nonno si sta spegnendo ogni giorno che passa e che mio padre deve affrontare un nuovo percorso per la salvezza. Le tua parole mi danno molto conforto e ti ringrazio per avere condiviso queste sentite parole proprio adesso. Sei un angelo!
Bacioni
Alessandra

gilda ha detto...

Una poesia dolce come te..piena di emozione !!
Con un velo di malinconia...
Ti abbraccio forte.
Gilda

ANNA ha detto...

Rosetta cara ricordo bene quel periodo. la sofferenza e l'impotenza purtroppo facevano parte di te, di te che avresti scalato montagne pur di riuscire a fare qualcosa per il tuo caro papà! Sono certa che proprio lui che ti adorava ha guidato la tua mano e ha fatto sì che i tuoi pensieri si fissassero sul foglio. C'è tanto amore in questa poesia, e anche tanta tristezza e malinconia, ma, anche loro fanno parte dell'amore, quell'amore immenso che non finirà mai. Cara amica, non smettere di scrivere, le tue poesie sono pillole di vita per tutti noi. TVB ti abbraccio forte! Anna

Letizia ha detto...

Si intuisce tutta la tua sensibilità in questa poesia malinconica e dolcissima allo stesso tempo...ora capisco perchè ti piace la pioggia!
Un abbraccio stretto,stretto!
Letizia

giovanna ha detto...

Che bella la tua poesia….. dolce e malinconica!
un bacio!

Mariette VandenMunckhof-Vedder ha detto...

Cara Rosetta,
Pioggia ci fanno malinconico e se lascia i nostri pensieri alla deriva sul ritmo della pioggia, viene fuori una poesia così bella dalle profondità del tuo cuore a quel tempo... Un grande abbraccio,
Mariette
Grazie per i tuei auguri!

Cettina G. ha detto...

Cara Rosetta la malinconia e la tristezza hanno guidato la tua mano mentre la pioggia faceva da sottofondo ,sono infatti i momenti tristi che spesso ci ispirano e la poesia spesso ci libera dalle angoscie. I versi si susseguono cadenzati come la pioggia che batte sui vetri e lava le ferite dell'anima. Baci

Juliëtte ha detto...

A beautiful poem!
Written from the heart!

Kisses, Juliëtte

Annalisa Cecilia ha detto...

sei dolcissima con questa poesia, molto bella.

Lieta Cima ha detto...

Delicata e sensibile questa poesia... come te... come il tuo cuore
<3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
The Romantic Rose

Pagine