Questa è una piccola casa,entrando sentirai odore di rosa,thè e cioccolata.Sarai avvolta da colori tenui e delicati.Ogni oggetto avrà una storia da raccontare,qualche poesia ti cullerà...........e questo è un invito a farti sognar.......
i miei cari lettori:ogni finestrina che si apre è un nuovo sorriso che nasce

Lettori fissi

ME

La casa è la mia passione!Amo le tazze inglesi,i pizzi e i merletti,il rosa e le rose.Amo arredare in romantico,adoro lo shabby-chic, il vintage.Sono felice con le piccole cose,amo i colori dell'autunno,le atmosfere dell'inverno e del natale.Adoro la pioggia che batte sui vetri,i tramonti sul mare e sui tetti delle case,le foto dei miei figli bambini!Mi piace sognare!
PREGO! ACCOMODATEVI!

Prego!Accomodatevi!

Prego!Accomodatevi!

potete sedervi a tavola!

potete sedervi a tavola!

giovedì, aprile 07, 2011

L'ANGOLO DEL MIO MODO DI ARREDARE,PULIZIA,ORGANIZZAZIONE DELLA CASA E...LE MIE CHIACCHIERE CON VOI

Buongiorno,care amiche!Accomodatevi,facciamo quattro chiacchiere.Il mio blog è fatto di foto reali della mia casa,ogni tanto c'è l'angolo della poesia e l'angolo della ricetta.Oggi voglio creare un angolo dove vi parlo del mio modo di arredare,di pulire ed organizzare le cose in casa.Io dirò la mia,poi nei commenti mi piacerebbe sentire i vostri modi a risposta ai miei,sarà come chacchierare tra amiche.Oggi sarà un introduzione e vi parlerò di come è cominciato il mio amore per la casa.Dovete sapere che da piccola a casa mia ero svegliata da odori di sugo ed altri intingoli,mia madre amava cucinare e cominciava alle sei della mattina,per la casa faceva solo le pulizie indispensabili e non amava decorare,le sembravano cose inutili.Ovunque ho abitato,avevo sempre vicine di casa amanti della casa.Ricordo la signora Anita la cura che metteva nell'apparecchiare la tavola di tutti i giorni,persino i sottobicchieri ed i portatovaglioli.Non parliamo della signora Gina che era tunisina ed aveva un arredamento alla francese con i cuscini lunghi sul letto,sulla mensolina del bagno scatole rivestite di stoffa piene di talco,nei barattoli di vetro sali da bagno,tappeti,cuscini,ricordo le sue ciabattine di pizzo rosa.Poi a trasmettermi l'amore per la casa c'era la mia nonna paterna,nonna Rosina,lei amava i ninnoli,dove andava li comprava.Non parliamo in cucina pentole d'alluminio di tutte le forme,bricchi,tazze ecc.Verso i dodici anni con i miei risparmi ad ogni ricorrenza regalavo a mia madre qualche oggetto per la casa.A quei tempi c'era la "Standa",compravo tutto li.Poi c'era la mia professoressa di applicazioni tecniche che ci faceva tenere un quaderno tutto sull'organizzazione della casa.Che voglia di avere una casa come dicevo io!Così verso i tredici anni cominciai a rivoluzionare casa di mia madre,ero al timone sia per quel che riguardava l'abbellimento e sia per le pulizie della casa.Andavo a scuola ,riuscivo a studiare,uscire con le amiche e pulire e decorare casa.Mia madre e era felice!A me piaceva,pulivo,decoravo e cantavo.Ero felice a lavare i pavimenti  scalza,mi divertivo.Mi sono diplomata tranquillamente con buoni voti.A 21 anni mi sono sposata e finalmente avevo una casa mia tutta per me dove far volare la mia fantasia.Nella mia casa non ci sono cose costose perchè a me piace la semplicità e cerco di arredare con quello che ho adattandomi ed aggiungendo quello che mi detta il cuore.Ecco queste sono le origini del mio amore per la casa.La prossima volta parleremo di argomenti piu' specifici.Stanche?Vi  offro una tazza di thè?Un bacione a presto.

16 commenti:

paola ha detto...

Ciao cara! Guarda secondo me una certe cose le ha nel sangue..la casa di mia mamma è sempre stata un modello di ordine e pulizia, ma piuttosto spoglia, perchè a lei ninnoli e orpelli non sono mai piaciuti. Anche la cameretta mia e di mia sorella era sempre linda ma con pochi giochi in vista e io già da piccola sognavo di avere un posto mio pieno di cose belle e colorate. Mi sono sposata a 25 anni e già da parecchio tempo prima collezionavo riviste di arredamento da cui staccavo e conservavo le foto delle case più belle che guardavo e riguardavo in continuazione. Ed ora eccomi qui, la mia casetta mi piace così com'è ma è sempre in divenire, credo che non mi stancherò mai di pensare a cosa potrei fare per renderla ancora (per me) più bella.
Mi piace la tua idea di raccontarci il nostro amore per la casa..ti terrò d'occhio ;)
Bacioni
paola

Pattie ha detto...

This look so romantic I could sit there and read all day...

Patrizia

Cinzia ha detto...

Rosetta, io amavo talmente la casa che ho deciso di fare l'architetto :-)
Anche mia mamma preferiva cucinare, faceva le pulizie ma non era molto ordinata e amante dei ninnoli. E' stata mia nonna paterna a farmi apprezzare un certo stile: lei era veneta e amava gli oggetti di murano, i mobili veneziani dipinti i pizzi...
BElla questa rubrica, aspetto con curiosità il prossimo argomento.
Bacio!

lory ha detto...

una bella chiacchierata, mi piace ascoltare i vari pareri... anch'io amo molto decorare e abbellire la mia casa con oggetti non costosi ma che per me hanno un valore enorme...mi piace scovare qualche chicca, trovare l'angolo giusto dove posizionarlo e così è sempre piacevole arricchire la casa che rispecchia la nostra personalità...un abbraccio lory

ANNA ha detto...

Che bella idea hai avuto!Anchio l,amore per la casa ce l,ho da quando ero piccola, trasmesso dalla mamma e nonna paterna! Qualche consiglio per le pulizie di primavera? sai com,è, non si ha mai finito di imparare e..è proprio ora! ti mando un email..devo chiederti una cosa! bacioni anna cele

ziapolly ha detto...

Non hai stancato affatto. Mi sono immersa nella lettura e mi sembrava di vederti seduta davanti a me mentre raccontavi la tua storia. Bella questa idea. Anch'io adoro la casa e, come te ed altre che ho letto, sin da piccola amavo sognare come avrei arredato la mia casa in futuro. Tra i lavori che ho fatto ho lavorato in uno studio di architetti e li la fantasia ha preso il volo. Ti sembrerà strano ma quando sono in giro sono attirata come una calamita dai negozi di arredamento piuttosto che da quelli di abbigliamento. E quando vedo qualcosa che mi piace parecchio sembro una bambina davanti un negozio di giocattoli. Ehm...una bimba un pò cresciutella. Ma che ci importa. Sono impaziente per la prossima puntata.

Lorraine ha detto...

Carissima Rosetta:
Per favore, caffe per me! Io faccio i biscotti tutto il giorno oggi! Ma, per me, il mio viaggio di nozze, abbiamo dormito in un Victorian "Bed & Breakfast" - che ha iniziato con il mio amore con tutti cosi belle... merletti, porcellane, fiori, giardini, cristallo ....Mia mama disse di no gli animali in casa perché loro sono sporchi, ma quando ho casa mia voglio i cani!
Un forte abbraccio.
Lorraine

Lorraine ha detto...

Carissima Rosetta:
Per favore, caffe per me! Io faccio i biscotti tutto il giorno oggi! Ma, per me, il mio viaggio di nozze, abbiamo dormito in un Victorian "Bed & Breakfast" - che ha iniziato con il mio amore con tutti cosi belle... merletti, porcellane, fiori, giardini, cristallo ....Mia mama disse di no gli animali in casa perché loro sono sporchi, ma quando ho casa mia voglio i cani!
Un forte abbraccio.
Lorraine

Scarlett Fontaine ha detto...

Lovely post - i like to surround myself with bits i love too, so if i see something i like when I'm out and about I have to have it :o) Scarlett x

Scarlett Fontaine ha detto...

Hi, the first photo was of my grandparents and the other ones are me and my husband :o) Scarlett x

Francesca ha detto...

Mia cara mi piace tanto leggerti! Sono felice che tu abbia realizzato il sogno di fare della tua casa il centro dei tuoi sogni!
Accetto molto volentieri la tazza di thè. La prossima volta gradirei una cioccolata calda con panna, ah, ah, ah!!
Un bacione
Francy

Rosetta ha detto...

Carissime!Grazie della chiacchierata,ne deduco che siamo tutte uguali,abbiamo l'amore per la casa nel sangue.Bacioni

Ricki Jill Treleaven ha detto...

I can't wait for your next post for your next topic!

(((hugs))),
Ricki Jill

Sesè ha detto...

Rosetta ma che SPLENDIDA idea!!! Così potrò seguire i tuoi consigli e le tue idee per rendere più accogliente casa mia!!!!!!
Sono così contenta e non vedo l'ora che inizi questa rubrica!!

Un bacione
Sesè

Sesè ha detto...

Dimenticavo! Anche mia mamma si alzava prestissimo per cucinare e pulire casa... I pavimenti brillavano e non si trovava un granello di polvere neanche col microscopio!!
Io sono l'opposto: mi piace la casa pulita e ordinata ma mi piace anche viverla e riempirla di ricordi, ninnoli e tutto ciò che può renderla accogliente e calorosa...

Ribacio ^_^

Anonimo ha detto...

Cara Rosina conosco tante ragazze che come te amano avere la casa in ordine,infatti lavare i pavimenti a piedi nudi e strofinarli sopra lo straccio era ed è la cosa che si fa più spesso, penso che anche tu ti pulisci i piedi sopra lo straccio quando lavi i pavimenti,anche le altre ragaazze come te si puliscono i piedi nudi sopra lo straccio perchè è una cosa che si fa spesso e volentieri anche quando non si lava il pavimento si bagna lo straccio si sfilano gli zoccoli e poi si strofinano i piedi nudi sopra lo straccio.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
The Romantic Rose

Pagine