Questa è una piccola casa,entrando sentirai odore di rosa,thè e cioccolata.Sarai avvolta da colori tenui e delicati.Ogni oggetto avrà una storia da raccontare,qualche poesia ti cullerà...........e questo è un invito a farti sognar.......
i miei cari lettori:ogni finestrina che si apre è un nuovo sorriso che nasce

Lettori fissi

ME

La casa è la mia passione!Amo le tazze inglesi,i pizzi e i merletti,il rosa e le rose.Amo arredare in romantico,adoro lo shabby-chic, il vintage.Sono felice con le piccole cose,amo i colori dell'autunno,le atmosfere dell'inverno e del natale.Adoro la pioggia che batte sui vetri,i tramonti sul mare e sui tetti delle case,le foto dei miei figli bambini!Mi piace sognare!
PREGO! ACCOMODATEVI!

Prego!Accomodatevi!

Prego!Accomodatevi!

potete sedervi a tavola!

potete sedervi a tavola!

mercoledì, agosto 24, 2011

LADY ROMANTICA

















Avevo un cappellino un po'consumato,ho pensato di decorarlo con un rametto di rose e un nastro intorno.Per farvelo vedere ho cercato di creare qualcosa in tema.Mentre assemblavo i miei oggetti,mi veniva in mente il ricordo di un viso della mia infanzia.Spesso d'estate passavo qualche settimana a casa della mia nonna paterna.La mattina eravamo solite uscire per fare la spesa e puntualmente incontravamo una signora che attirava la mia attenzione:la signora Anna.Era una signora grassottella,con un seno prosperoso.La cosa che trovavo strana era che eravamo nel pieno della rivoluzione della metà degli anni '60,dove i vestiti erano corti,colori accesi e tutto era moderno.Anna si presentava così:gonna lunga di pizzo rosa,camicetta scollata tutta ricamata,e quel che notavo di piu'era il suo ombrellino di pizzo che teneva aperto per proteggere la sua carnagione bianca,il cappellino con le rose attaccate con un grande nastro ed in mano una graziosa borsetta di altri tempi.Appena ci vedeva si fermava a parlare ,poi apriva la sua borsetta e mi regalava delle caramelle alla frutta.Sembrava uscita dall'800,a volte pensavo fosse Merry Poppins.Lasciava una scia di profumo alla violetta francese.Mi chiedevo chi mai fosse questo personaggio misterioso che camminava per le vie di Roma in pieni anni '60 vestita cosi!Poi la nonna mi spiegava che la signora aveva avuto una serie di problemi,era rimasta sola ed era partita di testa e si illudeva di essere una Lady di altri tempi!Io provavo tristezza quando la vedevo ma nello stesso tempo provavo meraviglia,pensavo forse in fondo era felice.Nella mia tasca raccoglievo le sue caramelle,però non le mangiavo.

24 commenti:

Anonimo ha detto...

Ricordo quando ci raccontavi della signora Anna, sembrava di ascoltare una favola, quando da piccine trascorrevamo le vacanze di natale assieme, che bei ricordi... adoro tutto cio' che pubblichi e mi piace il modo in cui racconti le cose, sembra di viverle assieme a te.. un bacio Rose'... Ortensia

Caroline ha detto...

Oh, what a beautiful bottiglione, I love the photos !

❀~ Simo ♥~ ha detto...

che post incantevole! bellissima atmosfera

anna ha detto...

Bello e reale il tuo racconto cara Rosetta, mentre lo leggevo, immaginavo la scena e soprattutto l'incontro... penso che ogni incontro arricchisce la nostra vita e con il tuo ricordo hai arricchito anche la mia.
Sicuramente la signora Anna era felice, si era creata un suo mondo e così si sentiva libera....!
Le nostre esperienze sono tutte racchiuse in tanti piccoli cassetti della nostra memoria...,a volte basta poco.... un vecchio cappello di paglia ...se ne apre uno e si rivivono pezzetti della nostra vita...
Grazie per questo post romantico-nostalgico!
Ti auguro una buona serata al profumo di violetta...
Un caro abbraccio! Anna

Katya ha detto...

Nostalgia e romanticismo accompagnano questo meraviglioso post, grazie a te per averlo condiviso, e grazie sempre per le belle parole. Buona serata!

Mariette's Back to Basics ha detto...

Cara Rosetta,

Lady Romantica c'è la Rosetta! Che belle foto.
Baci,

Mariette

lory ha detto...

sono felice per te....per il premio vinto da maristella, non poteva esserci destinatario migliore di te per quelle meraviglie....ti abbraccio forte forte lory

Shirley ha detto...

Oh Rose, I love this post. The photo's are so pretty!
xo,xo..

Monica Avelli ha detto...

Un bellissimo post e un bellissimo racconto. Baci Monica

Sesè ha detto...

Ciao Rosetta, bellissimo post.. Mi piace questa signora, perchè mi piacciono e mi affascinano le persone che si distinguono dalla massa con il loro modo di essere e di porsi agli occhi altrui..
Secondo me non era partita di testa, si era solo rifugiata in un mondo da lei amato per avere uno scopo nella vita. E' come chi si rifugia nella fede, però quelle persone non vengono viste come "toccate di testa" mentre chi intraprende altre vie per trovare una ragione di vita sì...
Mah..

Una domanda: perchè non mangiavi le caramelle? ^__^

Ti abbraccio
Sesè

ziapolly ha detto...

Mentre leggevo il tuo post mi sembrava di vederti bimba con la tua nonna a passeggio e ho immaginato anche questa dolce signora. Chissà, forse a pensarci dentro di te è rimasta la tenerezza più profonda nei suoi confronti e sicuramente ti piaceva anche il suo modo di vestire. Queste foto hanno fatto tornare indietro nel tempo anche me. Sono romantiche e delicate. Grazie per questo momento così "magico". Un bacio Paola

Iaia ha detto...

Mentre leggevo questa storia mi sembrava di viverla....grazie per averla condivisa con noi...
Buona serata Alessandra

fialka012 ha detto...

Le cose belle. Baci

Imm@ ha detto...

Grazie della visita e del gradito commento.Ti faccio i complimenti per il premio sempre meritato.Il racconto di oggi è bello,ricordare,andare indietro nel tempo e riportare alla mente questi ricordi fanno bene,il post con il cappellino è davvero romantico.Baci Imma...

♥♥♥ Maddy ♥♥♥ ha detto...

Tesoro, ciao, finalmente rieccomi !!!
Mi sei mancata tanto...ma se Dio vuole il problema connessione mi s'è risolto...come stai?
Sai, mi ha commossa ed intristita, la storia della signora Anna...povera cara, io penso che quella "bolla" in cui si era rinchiusa fosse x lei una sorta di rifiuto palesato nei confronti di una sofferenza che non era in grado di reggere...e così si rifugiava in un mondo dove non c'è posto x la sofferenza e x il negativo in genere...ma solo x tanta, lenitiva dolcezza...

Ti abbraccio forte,forte, forte !!!

Maddy

Janny ha detto...

Sweet images! Lovely little hat with roses,

Reagrds Janny.

cuore antico ha detto...

Sai, leggendo il tuo racconto prima di arrivare alla fine ho pensato che anche io come te avrei provato tenerezza mista a tristezza per un anima fuori dal nostro tempo, ma di certo invece lei viveva bene ed aveva trovato la sua dimensione e questo era importante.
(Reggiamo ancora un pò l'afa che a quanto pare sta arrivando il fresco)
Un abbraccio.
Debora

Lady Linda ha detto...

Dear Rosetta....I want your hat! How charming and the flowers are lovely. You a so good at putting things together for your photos.
Thank you for all the sweet messages you leave for m on my blog.
Hugs...Lady Linda

Effie's Sweet Home Designs ha detto...

ΑΓΑΠΗΤΗ ΡΟΖΕΤΑ ΤΙ ΟΜΟΡΦΕΣ ΦΩΤΟΓΡΑΦΙΕΣ ΚΑΙ Η ΣΥΝΘΕΣΗ ΤΩΝ ΠΡΑΓΜΑΤΩΝ!!!!!!!!!!!!! ΡΟΜΑΝΤΙΚΗ ΚΑΙ VINTAGE!!!!!!!!!!ΠΟΛΛΑ ΦΙΛΙΑ!

Effie's Sweet Home Designs ha detto...

ROSETTA I AM COMMING FOR THE SECOND TIME BECAUSE I DONT SEE MY YESTERDAY COMMENT TO YOU. I LIKE THE STORY AND YOUR DECORATION CREATION. KISSES!

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

Rosetta le tue immagini sono sempre dolcissime e deliziose. Sai anche se era strana quella signora per l'epoca i suoi vestiti erano bellissimi...

Ti auguro tanti giorni di felicità quante sono le gocce del mare e tanto amore quante sono le stelle in cielo. Buon fine settimana!

Ricki Jill Treleaven ha detto...

I am back from break, and I am reading your blog today, Rosetta! I have missed you!

(((hugs))),
Ricki Jill

Stavi ha detto...

Beautiful photos.. I love your romatic corner.. The flowers on that hat are super!!!!

Anonimo ha detto...

che bella però questa immagine nei tuoi ricordi,avrebbe incantato qualsiasi bambino la signora anna,con il suo somigliare a mary poppins,io penso che in fondo lei fosse felice così nel suo mondo tutto suo.ciao nico

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
The Romantic Rose

Pagine