Questa è una piccola casa,entrando sentirai odore di rosa,thè e cioccolata.Sarai avvolta da colori tenui e delicati.Ogni oggetto avrà una storia da raccontare,qualche poesia ti cullerà...........e questo è un invito a farti sognar.......
i miei cari lettori:ogni finestrina che si apre è un nuovo sorriso che nasce

Lettori fissi

ME

La casa è la mia passione!Amo le tazze inglesi,i pizzi e i merletti,il rosa e le rose.Amo arredare in romantico,adoro lo shabby-chic, il vintage.Sono felice con le piccole cose,amo i colori dell'autunno,le atmosfere dell'inverno e del natale.Adoro la pioggia che batte sui vetri,i tramonti sul mare e sui tetti delle case,le foto dei miei figli bambini!Mi piace sognare!
PREGO! ACCOMODATEVI!

Prego!Accomodatevi!

Prego!Accomodatevi!

potete sedervi a tavola!

potete sedervi a tavola!

lunedì, maggio 05, 2014

GUARDANDO UNA FOTO AL MERCATINO

Andare in giro per mercatini è una cosa che mi piace fare!
Pronta lì a scovare qualche oggetto che mi piace!
Più sono vintage più ne sono attratta!
E così cammino sotto un cielo nuvoloso fra odori di legna e alberi,guardando oggetti del passato e immaginando storie!
Ma poi quando il mio sguardo si ferma su album di famiglia,su foto di persone,
allora su di di me scende un velo di tristezza!
Mi chiedo:"Come hanno fatto i figli,i nipoti a buttare così la vita dei loro cari?"
In fondo il loro presente esiste perchè c'è stato un passato!
.......e così ieri quando lo sguardo mi è andato su una cornice che conteneva una foto di una signora 
anziana dei tempi nostri......la mia mente è volata......


Chissà da piccolina se eri paffutella .Sicuro come tutti i bimbi ti piaceva giocare e tenevi sempre stretta la tua bambola....


anche tu avevi una nonna .......


che ti preparava il thé......forse eri la principessina della casa!


Chissà da grande......ti sei innamorata!
Quanti sogni!


Chissà cosa  hai provato quel giorno!


Quanti Natali hai vissuto,quanti figli hai avuto?


Quante notti insonni,quando i tuoi figli si ammalavano...


forse ne hai avuti tanti.....ti immagino sorridente col pancione.....


Forse immaginavi conigli di neve per far sorridere i tuoi bimbi.....


e questi tuoi figli saranno cresciuti e creato altre famiglie.....


Quante volte,siete stati tutti seduti per un pranzo di famiglia....
magari tutti hanno gustato le tue lasagne......la tua torta di mele o qualche specialità
che solo tu sapevi fare.
Quante volte ti hanno chiamata mamma!Quante volte ti hanno chiamata nonna!


Ora ti guardo in questa foto ,chissà qual era il tuo nome:Anna,Maria,Ada,Clara chissà!
Tutta una vita....e guarda dove sei finita?Su un banco di un mercatino!Forse tra poco pioverà e ti bagnerai!
Sento una stretta al cuore!Eri tu che dovevi restare nel cuore!
La mente pensa....chissà se un giorno qualcuno passerà e troverà anche la mia vita su un banco di un mercatino...... e qualcuno dirà...chissà che vita avrà avuto.....

Voglio specificare che queste foto sono casuali,trovate su internet,se qualcuno riscontrasse qualche affinità,basta avvertirmi ed io le rimuoverò!
Un saluto a tutte le care persone che mi seguono!
THE ROMANTIC ROSE


24 commenti:

domenica.60 ha detto...

Un post che è una Poesia ! e come sono belle le foto d'epoca, ottima scelta. Anch'io penso che le foto di famiglia siano un tesoro di ricordi da conservare.
Buona serata
Franca

lisa verrastro ha detto...

tesoro mio quanta malinconia nelle tue bellissime parole ,amo gli oggetti vintage per tutto il vissuto che si portano dietro,ma proviamo a vederla così:quella donna è fortunata ,non è in un cestino di carta ma è pronta a regalare un pensiero a chi la trova,la sua storia ha un seguito ..ha trovato te,splendida Mrs Rose,e ti ha regalato queste emozioni,scritte e condivise con noi. bacio tesoro

lisa verrastro ha detto...

tesoro mio quanta malinconia nelle tue bellissime parole ,amo gli oggetti vintage per tutto il vissuto che si portano dietro,ma proviamo a vederla così:quella donna è fortunata ,non è in un cestino di carta ma è pronta a regalare un pensiero a chi la trova,la sua storia ha un seguito ..ha trovato te,splendida Mrs Rose,e ti ha regalato queste emozioni,scritte e condivise con noi. bacio tesoro

ANNA ha detto...

Rosetta mi hai fatto emozionare… foto e parole mi sono entrate nel cuore, vorrei tanto abbracciare forte la signora della foto e ancora più forte abbracciare te per la dolcezza di questo post! I motivi per cui la sua foto è finita al mercatino possono essere tanti, a me piace pensare che sia arrivata su quella bancarella perché aspettava te… sapendo che l'avresti presentata a tutte noi!
A te cara amica questo non succederà, la tua famiglia conserverà con cura le tue foto, saranno un patrimonio prezioso per i nipoti che verranno e che vorranno conoscere meglio la loro cara romantica Lady Rosetta…. ma tutto questo non prima di cent’anni almeno!
Prenderei volentieri una tazza del thè...se ne è rimasto un po'!
Ti abbraccio forte forte! Bacioni rosa e dolce notte! Anna

Alessandra ha detto...

Mi associo alla dolcissima Anna...quella signora aspettava te! Sei proprio romantica ed i pensieri poetici che hai avuto lo confermano ancora di più.Solo noi animi sensibili possiamo capire cosa si nasconde dietro ad un vecchio oggetto e tu ne sei l' esempio!
Bacioni
Alessandra

Sabrina Ildebrando ha detto...

Rosy amica mia......,più passa il tempo è più mi convinco che tu sei UNICA ed io ti adoro!!
Hai fatto un post con questo pensiero meraviglioso!!
Le tue amiche hanno già detto tutto e sono d'accordissimo con loro!!
Quando vedo quelle foto nei mercatini,mi è capitato di pensare al loro passato,ma ho sempre immaginato solo e tanta tristezza,sicuramente dovuti agli anni della guerra,e non ho mai pensato di comprarmene una,oggi con il tuo bellissimo racconto,posso immaginare che forse dietro queste persone c'è una vita,fatta di amarezze,ma anche di tanto amore!!
Grazie Rosy!!
Un abbraccione!!
Sabry!!

simona gentile ha detto...

che bello Rosetta mi hai fatto sognare....mi hai fatto vivere una vita di una donna che somiglia alle nostre nonne e mamme...un pò di nostalgia per quel che sarà..ti abbraccio simona

La Pansè di Mary ha detto...

Rosetta.. ho terminato ieri sera di scrivere un piccolo racconto.
Lo sai che li si parla di una nonna?
Anche io immagino tutto quello che hai immaginato tu, mi facci una miriade di domande sul perchè ed il per come. Queste immagini scatenano la nostra fantasia e chissà come mai cerchiamo di custodire il passato di gente a noi sconosciuta.
Ti abbraccio e grazie per questo post.

ziapolly ha detto...

Mi hai fatto scendere le lacrime. Quante sono le storie di persone finite in un banco di mercatino, dalle foto, ai centrini, ai mobili, alle camicette romantiche.....ed è per questo che tu, io e tante altre amanti dei mercatini, portando a casa questo o quell'oggetto, riportano in un certo senso a nuova vita la vita che è stata. E' il nostro modo per continuarle a far vivere. Ti abbraccio con il cuore stretto stretto. Paola

Annalisa Cecilia ha detto...

che bello questo post, fa pensare .......
baci
Annalisa

Maira ha detto...

Bellissimo post, molto intenso...

Maira

lory ha detto...

solo il tuo animo sensibile poteva creare un post così dolce e malinconico...che fa riflettere tanto...ti abbraccio forte forte Lory

Rosy ha detto...

carissima Rosetta, hai pubblicato un post che mi ha emozionato tantissimo e mi sono sentita stringere il cuore
al pensiero che qualcuno possa vendere nei banchi di un mercatino foto di famiglia, che rappresentano il passato, la storia, l'origine di chi le ha date via e non riesco a capire come abbia potuto farlo, che tristezza, io la vedo come una mancanza di rispetto nei confronti di chi non c'è più...sono ricordi da tenere stretti, ben conservati e non buttati via così..concordo pienamente con tutto ciò che hai scritto, la penso esattamente come te:)
un bacione:))
Rosy

ღ M@ddy ღ ha detto...

Oggi mi hai stretto il cuore, tesoro...

Ti abbraccio ♥

Marie Agneau ha detto...

Hi dear! Lovely post! I love antique photos.
kisses :)))

gloria. ha detto...

oggi questo ricordo trovato su un banchetto ha risvegliato mille ricordi in chi li legge.grazie. glo

Rosetta Di Leo ha detto...

Care amiche,grazie a tutte delle belle parole!La foto in cornice della signora mi è rimasta impressa perchè dalla foto si capiva che l'anziana era dei giorni nostri.Quindi era giusto che le foto andassero ai parenti prossimi.Può essere che non aveva eredi?

Letizia ha detto...

Cara Rosetta,da questo post trapela tutta la tua sensibilità,bellissimo e commovente... che in effetti fa riflettere molto!
Un forte abbraccio
Letizia

Serena C. ha detto...

Ciao Rosetta...anch'io adoro i mercatini e quando vado trovo sempre qualcosa da acquistare...si è brutto e triste vedere foto di famiglia "vendute"ma voglio pensare positivo e mi dico che probabilmente hanno fatto un cd dove hanno messo tutte foto perché non si rovinino...io preferisco i classici album e i portafoto ma un po' di tecnologia non guasta...kiss!
Serena

Donatella Cipolla ha detto...

Mi avevi raccontato per telefono di questa foto e spesso mi tornava alla mente ripensando ai miei cari, a tutte le persone che sono sole...
In questo post sei riuscita a trasmettere attraverso tutte le foto d'epoca ciò che immaginavo di lei...
Pensavo. ..e se questa signora fosse viva e passando di qua si riconosce!!! Sicuramente apprezzerà che l'abbiamo pensata!
Sei unica Rosetta!

°°valeria°° ha detto...

conservo gelosamente le vecchie foto, quelle dei miei nonni, dei miei parenti lontani, con altrettanto amore conservo quelle dei miei figli
speriamo che quando non ci sarò più loro possano conservare tutti questi miei ricordi
un bacio Valeria

Lieta Cima ha detto...

Cara Rosetta.. fai diventare tutto poesia!!! Buona Festa della Mamma <3

Valentina ha detto...

Ciao cara Rosetta, che dolci pensieri hai sempre! Sai che anche io penso sempre questo ai mercatini? Se compro una tazzina, una cartolina, un libro mi chiedo sempre come gli eredi si possano sbarazzare così a cuor leggero di una parte della loro vita. Allora, portandomi queste cose a casa mi sembra di rendere onore e far felici i loro precedenti proprietari! Un abbraccio e buona festa della mamma!

malowanekrzyżykami ha detto...

Piękne i wzruszające fotografie .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
The Romantic Rose

Pagine