Questa è una piccola casa,entrando sentirai odore di rosa,thè e cioccolata.Sarai avvolta da colori tenui e delicati.Ogni oggetto avrà una storia da raccontare,qualche poesia ti cullerà...........e questo è un invito a farti sognar.......
i miei cari lettori:ogni finestrina che si apre è un nuovo sorriso che nasce

Lettori fissi

ME

La casa è la mia passione!Amo le tazze inglesi,i pizzi e i merletti,il rosa e le rose.Amo arredare in romantico,adoro lo shabby-chic, il vintage.Sono felice con le piccole cose,amo i colori dell'autunno,le atmosfere dell'inverno e del natale.Adoro la pioggia che batte sui vetri,i tramonti sul mare e sui tetti delle case,le foto dei miei figli bambini!Mi piace sognare!
PREGO! ACCOMODATEVI!

Prego!Accomodatevi!

Prego!Accomodatevi!

potete sedervi a tavola!

potete sedervi a tavola!

venerdì, settembre 21, 2012

QUATTRO CHIACCHIERE

Buonasera care amiche!Mi scuso se in questi giorni sono stata poco presente nei vostri commenti.Sto passando dei giorni indaffarati e malinconici.Niente di grave,solo che mio figlio è partito per Londra.Vorrebbe stabilirsi li.Ha l'idee chiare,spero che il suo sogno si realizzi anche se dentro me c'è un vuoto.La preparazione della partenza,il mio stato d'animo e le pulizie di fine estate mi hanno allontanato dal blog.Vi volevo informare che adesso quando lascio i commenti non c'è piu' la mia foto ma questa immagine

la vedevo piu' intonata con il nome del mio blog.Poi tempo fà ho richiesto un invito a 
PINTEREST, e la settimana scorsa mi hanno dato il via.Essendo poco tecnologica c'è voluto un po' per capire e sono sicura anche adesso che ho compilato qualche scheda ancora devo imparare infatti alcune foto che carico non  appaiano nei quadratini.Sul lato destro del mio blog c'è scritto "Pinterest",basta cliccare e se vi fà piacere mi potete visitare lì.Cliccando,cliccando ho trovato tante immagini da sogno!Se volete sognare basta che quando si apre il mio Pinterest,cliccate sui seguitori,sarebbero quelli che ho scelto io e anche su i miei followers:"Che immagini"!Le mie si annientano davanti a tutta quella bellezza!Spero di venire a visitare presto i vostri blog,vi auguro una bella serata e grazie della chiacchierata!


THE ROMANTIC ROSE
  

29 commenti:

****Nannarè**** ha detto...

Come ti capisco cara Rosetta ..anche per me non è un momento molto "SI" i nostri figli purtroppo devono cercare lavoro altrove perchè nella nostra bella Italia per loro non c'è un futuro roseo..peccato!!!!lo sai anche mio figlio in questo periodo parla di LONDRA?????:(:(:mha!!!????
un abbraccio da nannarè e un buon fine settimana!!!!

*Susycottage* ha detto...

Che ci vuoi fare, qui in Italia non c'è più un futuro, tutti scappano e a parer mio fanno bene!!
Se per tuo figlio a Londra c'è qualche opportunità meglio che la colga, immagino che per te non è facile ma puoi tirarti su pensando che così avrai la scusa di andare in Inghilterra e visitare luoghi meravigliosi.....
Un abbraccio
Susy x

Carla ha detto...

Cara Rosetta, immagino la malinconia che provi a sentire i progetti di tuo figlio, che pure approvi. Pensa però che oggi ci sono tante possibilità di sentirsi e anche di vedersi grazie proprio al computer. Cose impensabili in altri tempi. Lui sarà felice se ti vede tranquilla e son sicura che anche tu sei di quelle mamme che vuole solo la felicità dei figli. Un abbraccio. Carla

ziapolly ha detto...

Anche mio figlio sta per partire per studio e molte persone intorno a me continuano a dirmi "ma Paola, ma come stai? Ma non sei triste?" No, non lo sono, perchè è la sua vita e anche se ha solo 19 anni e mezzo sono felice che lui trovi la sua strada. Proprio la settimana scorsa l'ho accompagnato a Trieste, una delle ipotetiche città che sta valutando, io guidavo e lui mi parlava, è stato bellissimo ascoltarlo, vedere i suoi occhi che brillavano pieni di sogni. Bisogna essere felici per loro, i figli si fanno per la VITA e la vita è loro. E sai chi te lo dice, vero? Ti sono vicinissima, più di quanto immagini, e ti abbraccio forte forte forte. Paola

gilda ha detto...

Mi spiace che ti senta un po vuota e malinconica...
Un figlio e' parte della nostra vita,ti capisco benissimo
Ma come molti ti hanno già detto,se questa decisione lo porterà ad essere felice,gioisci per lui!!!
Sono a. Letto malata,senza un filo di voce..appena mi
Rimetto ti chiamo!
Bacio,buona serata a te e Massimo
Gilda

Nicoletta De Cesare ha detto...

é sempre dura quando i figli spiccano il volo...ma sii contenta già del fatto che tuo figlio ha le idee chiare e sa quello che vuole sarebbe stato ancor peggio se fosse stato il contrario...vedrai presto verrà a trovarti o tu andrai da lui.....questa è la vita basta che lui sia felice ......ciao e un bacione

patri di bamboleenonsolo ha detto...

ciao Rosetta, complimenti per il nuovo look del tuo blog e forza e coraggio, i nostri figlioli hanno bisogno di lasciare il nido, sara' piu' bello poi ritrovarsi..Pensa invece che mio figlio fino a poco tempo fa parlava di tascorrere un anno in Australiae invece ora con mio rammarico ha cambiato idea...
Non essere triste, sappi che ti sono vicina ...
Un abbraccio
Patri

giuliana gg ha detto...

Mio figlio ha fatto 5 mesi a Londra, è tornato e voleva ritornare, ha 20 anni. Quando è tornato ritrovarsi con le regole di casa dopo 5 mesi che faceva quello che voleva è stato duro , ora ha cambiato idea e si è iscritto all'universita' e speriamo che trovi la sua strada.
ciao Giuliana

piccolaceleste ha detto...

non posso che capirti, ma ti ripeto lo conosciuto è lui sa quel che fa!!!! un bacio lu..

Alessandra ha detto...

Cara Rosetta, le novità del tuo blog sono bellissime. Ho dato uno sguardo a Pinterest...quante romantiche foto delle tue meraviglie, tutto stupendo. Tu sei bravissima e più tecnologica di me..io non ci capisco niente! In merito al resto, le nostre chiacchiere via mail ti hanno spiegato come ti sono molto vicina...purtroppo viviamo in un paese che non offre speranze ed i giovani sono costretti ad andare altrove per trovare una vita dignitosa.
Bacioni
Alessandra

Lieta ha detto...

Le mie figlie sono ancora piccole...ma mia cognata abita a Londra da ormai 16 anni...perciò so e capisco questo timore!!!
spero che lui decida per il meglio di tutti voi!
baci Lieta

giovanna ha detto...

I miei figli sono ancora piccoli ma capisco benissimo come tu possa sentirti,d'altro canto è pure giusto che loro seguano la loro strada e creino il lor9o futuro anche se questo non basta a farci sentire sereni purtroppo! vado a farmi un giretto sul tuo Pinterest,se ti va fa lo stesso anche tu....mi trovi come Giovanna Toia!
baci
giovanna

fiore ha detto...

Un "In bocca al lupo a tuo figlio" che ha preso la sua strada....cerca di non essere triste, lui vuole così ed è giusto che si faccia la sua vita, l'importante è che sia felice, meglio lontano ma felice che non vicino e scontento...
ti sono vicina
un abbraccio fortissimo
fiore

Letizia ha detto...

Ciao Rosetta,il tuo nuovo logo mi piace molto,rispecchia in pieno il tuo bellissimo blog.
Posso immaginare il tuo stato d'animo,non è facile,noi mamme vogliamo il bene dei nostri figli, ed io sono del parere che bisogna sempre consigliarli ma lasciarli decidere da soli solo così non avranno rimpianti ma sicuramente più opportunità,ti sono vicina.
Vado a sbirciare su Pinterest.
Bacioni,
Letizia.

Mariette VandenMunckhof-Vedder ha detto...

Cara Rosetta,

Lasciamo chiacchiere... ma mi scusi c'è gìa tarde per me... un'altra volta, con un tè; va bene?
Baci,
Mariette

Roses pour Toujours ha detto...

Dear Rosette,

You have a beautiful sofa and put nice dolls for the tea,

have a nice weekend,

Janny

paola ha detto...

Ciao cara! Anche mia figlia dice sempre che una volta finita la scuola andrà a vivere a Londra, chissà se lo farà davvero..intanto me la coccolo ancora un po'..dev'essere dura lasciar andare i figli, ma si sa, è necessario ;)
Vedrai che tra poco ti abituerai alla nuova condizione di "mamma senza figli in casa". Pinterest è una genialata..anch'io in questa settimana ho avuto poco tempo/voglia di navigare, ma verrò a cercarti presto!
Un bacione e buon sabato
paola

°°valeria°° ha detto...

CaraRosetta,
da mamma a mamma, scrivo questo commento...
Penso che nella vita, chi ha la fortuna di avere avuto un figlio, possa capire benissimo il tuo stato d'animo, anche perchè, Londra non è così vicina, e sapere che un figlio è a distanza da noi non è cosa facile, ci si sente un vuoto, ma vedrai che con il tempo, la malinconia diventerà un po' meno dolorosa, sopratutto sapendo che sta bene, è felice e che ha realizzato i suoi sogni, anche se sono sicura che la tua porta sarà sempre aperta, pronta a riceverlo..
I pensieri di mamma sono speciali, e ogniuna di noi le vive a modo suo, un figlio è una delle gioie più belle della nostra vita: Sono certa che tu sei una mamma orgogliosa di lui, e che glielo dimostri tutti i giorni, anche se da lontano
Buona domenica cara Rosetta Valeria

Eli crea shabby ha detto...

Sicuramente la lontananza di un figlio per una mamma non è affatto facile..!!! forza e coraggio...

P.S. Ti verrò a vedere su pinterest.. ci sono anche io...
un saluto Elisa

sabrymagic ha detto...

Rosy,ho letto i commenti delle straordinarie persone che ti sono accanto e chi pi chi meno,ti ha dato conforto e consigli ed il suo modo di vedere!!
Noi abbiamo già parlato di questo,anche se è per il suo bene,saperlo lontano rattrista molto ed è normale,perchè amiamo i nostri figli!!
Ascolta ho provato a chiamarti,ma non ci sei,mi chiami appena rientri al volo?
Anche prima di pranzo,devo dirti una cosa!!
Ci sentiamo dopo!!
Un bacione Rosy e complimenti per tuttooooooooo!!
Ti voglio bene!!
Sabry!!

lory ha detto...

ti capisco tantissimo....ma se ha deciso è bene che lo faccia e gli auguro tutto il bene possibile...ti abbraccio forte forte Lory

Anna ha detto...

Cara amica, ho letto la tua mail ieri ma non sono riuscita a rispondere...si ere bloccato tutto ed oggi come per magia si è sbloccato..mah!!!
Immagino la tua tristezza ma come ti ho già detto sicuramente là c'è un futuro migliore per tuo figlio...cosa vuoi che facciano i giovani ora come ora in Italia? sopravvivono e basta e questa non è vita!
Vedrai che tra qualche tempo ti abituerai all'idea e poi ti ripeto che Londra non è così lontana...ti farai passare la paura dell'aereo (se ce l'ho fatta io!) ed ogni tanto lo andrai a trovare!
Ti abbraccio con tanto affetto e ti voglio un mondo di bene♥
Ora vado a vedere Pinterest...wow Rosetta...che brava che sei!!!!
Baciooo
Anna

Katya ha detto...

Quando i figli decidono di alzare le loro ali è sempre difficile per un genitore ma i figli nascono da noi per andare incontro al loro cammino ... ricordo mio fratello venticinque anni fa quando ha fatto la sua scelta di vivere a Londra e la tristezza di mia madre... adesso lui ha una bella posizione lavorativa, una bella famigliola e coi tempi che viviamo adesso dico, benedetto quel momento! Tuo figlio saprà cosa è giusto o non per lui e a te non resta che incoraggiarlo. Mille auguri carissima Rosetta e vivi serena, Dio lo accompagna. Ciao!

bear's house ha detto...

Ciao Rosetta.

Il tuo post mi ha colpito molto.

I commenti credo rispecchino la società attuale.

Mio figlio stà studiando ma credo che la scelta del tuo sia l'effetto di quanto realisticamente stà accadendo in quest'Italia.

Ci sarebbe tantissimo da dire, ma la scelta di tuo figlio se un giorno il mio la affrontasse, credo che mi rileggerei le parole di Gibran..." i figli sono le frecce del nostro arco...se li amiamo lasciamo andare", amare vuol, dire anche questo...sacrificio.

Un abbraccio. NI

pattyshabby ha detto...

Ciao Rosetta,
ho letto con piacere i commenti al tuo post...è vero è piacevole fare anche due chiaccherate in questo modo.
Io ho due figli ancora giovani per lasciare la famiglia ma è una possibilità che in futuro dovrò accettare e posso capire la tua malinconia. Ma per il loro bene sono sicura che si supera tutto.
Complimenti per Pinterest sei proprio brava!!!
Un abbraccio e a presto Patty

ANNA ha detto...

Rosetta cara, sono passati pochi giorni dalla partenza
Di Daniele, potrei dirti ancora tante parole, tante te le ho
già dette ma non credo servirebbero … sono le stesse
che ti ripeti se ragioni con la testa ma il tuo cuore
di mamma non le comprende!
Che dobbiamo fare se noi mamme li vorremmo semprecon noi!
Solo vedere gli occhi felici di Daniele attraverso la web
e sentire la gioia
nella suavoce perché sta realizzando i suoi sogni
ti tranquillizzerà!
Daniele è un ragazzo che sa cosa vuole, è speciale,
concreto e determinato e realizzerà i suoi progetti!
E poi…un lato positivo c’è…. per correre da lui
prenderai l’aereo! Potrai visitare luoghi romantici,
scovare oggetti vissuti nei mercatini inglesi per la
gioia dei tuoi e dei nostri occhi !
Che aspetti? Una tecnologica doc come te, ora
anche in Pinterest( BRAVA!!!) non può non volare!
Ti abbraccio! Baci, baci Anna

micol ha detto...

Ciao cara Rosetta!Ti capisco sai...io ancora oggi vorrei andare ad abitare all'estero e ogni volta che ne parlo gli occhi di mia mamma si perdono in tristi pensieri...12 anni fa mi è venuta a recuperare in Australia quando ho rinnovato il visto...se vuoi il bene di tuo figlio devi lasciare che segua la sua strada e quando lo vedrai felice...sarà anche la tua felicità!Un bacione Micol

Terry hobbies ha detto...

cara rosetta mi sei mancata tu e tutta la tua dolcezza materna!tuo figlio va a londra e credici lui sarà felice! tu lo andrai a trovare spesso, poi ormai con il computer le distanze si sono accorciate pensaci!
ti abbraccio forte!
terry

°°valeria°° ha detto...

mi piace sempre, quando ho un po' di tempo gironzolare nei tuoi post, sono pieni di oggetti del passato che hanno un anima e un ricordo...
buona dolce domenica Valeria

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
The Romantic Rose

Pagine